Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Settembre 17, 2021
BreviNews

La Maddalena. Grande attività di controllo di Un Arcipelago senza Plastica

(di Claudio Ronchi) – È proseguita anche a luglio l’attività di raccolta ed anche controllo dei volontari di ‘Un Arcipelago senza Plastica’, un gruppo di persone composto da maddalenini e non che, da anni, è impegnato nella raccolta di rifiuti nelle isole, grandi e piccole, del Parco Nazionale.

Informano i volontari, segnalandolo agli enti preposti, di aver evitato “prelievi di sabbia (2), prelievi di ricci (2), occupazione di intere spiagge (3), imbarcazioni sul bagnasciuga (una quindicina), principi di incendio (2), abbandono di imbarcazioni (2), fuochi di artificio alle isole (1), segnalazione di imbarcazioni a Porto Madonna durante la notte (molte), raccolta rifiuti nelle isole e sulle spiagge (circa 30), bagno alla Spiaggia Rosa e calpestio arenile (4), prelievo di flora e fauna (6)”.

Grazie all’intervento immediato della Guardia Costiera, dei Carabinieri Forestali e dei dipendenti dell’Ente Parco, scrivono ancora i volontari di Un Arcipelago senza Plastica, in più occasioni è stato impedito che operazioni vietate venissero portate a termine. Segnalano poi un principio di incendio ai Giardinelli e il pronto intervento di un carabiniere forestale.

Intanto, tra i 138 volontari del gruppo, è iniziata una raccolta fondi in aiuto di una cittadina dell’oristanese colpita dagli incendi.