Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàCulturaNews

Palau. Porto Rafael riparte a “Vele spiegate”

(di Marilena Bruschi) – Porto Rafael riparte a “Vele spiegate”. Sabato 17 luglio, sotto una mezza luna propiziatoria, il presidente del Consorzio di Porto Rafael, Nino Tatriele, ha inaugurato il “Giardino dei sogni”, uno spazio immerso nel verde del mirto, del corbezzolo e del cisto che si affaccia sul mare, con panchine e luci soffuse, ed ha accolto gli ospiti, insieme alla moglie, della prima edizione della Rassegna “Vele spiegate”, un appuntamento di incontri di arte, cultura e sport che faranno da cornice alla Porto Rafael Cup. Nasce così la competizione con 8 imbarcazioni Classe J70 che si disputerà dal 23 al 25 luglio e si alternerà al “Trofeo Mario Formenton” che si disputa ogni due anni.

Socialità e Collaborazione sono state le parole che il presidente Tatrile ha espresso per spiegare il progetto di ripartenza della magia di Porto Rafael dopo il lungo periodo di pandemia che ha sconvolto il modo di vivere di tante persone. “La vita è socialità, incontro fra le età e Vele Spiegate rappresenta il futuro, è il vento che muove le vele e noi abbiamo bisogno del vento che ci fa raggiungere la meta, avere un Consorzio di persone unite in un paradiso creato dal conte di Berlanga Rafael Neville nei primi anni sessanta,  che pochi possono godersi tutto l’anno” ha ribadito il presidente prima di presentare gli ospiti:

Teresa Cavaliere, giornalista professionista che ha presentato e guidato l’incontro, Cristiana Monina campionessa di vela, conduttrice televisiva   ed ora  imprenditrice, Guido Stratta, manager  che si interessa di energia, acqua e ambiente ma è  specializzato soprattutto nei processi di trasformazione della cultura aziendale che deve essere improntata ad un concetto di  leadership gentile, attenzione alla cura delle persone e ascolto dei bisogni dei clienti, inoltre è presidente di Il Mare in tasca, un progetto di vivere il mare attraverso la formazione, l’intrattenimento e la solidarietà.  Erano presenti anche Glauca Leoni, dello Yacht Club di Punta Sardegna che coordinerà la parte logistica della regata, Giorgio Bevacqua dello Sporting Club Sardinia che curerà la parte Tecnica, e Angelo Mereu, artista e fotografo della storia di Porto Rafael che ha raccontato diversi aneddoti del suo fondatore.

La serata si è conclusa con l’interessante e coinvolgente lettura di Mauro Berruto, allenatore di pallavolo italiano e giornalista, che ha scritto “Notti di Sport” dove racconta attraverso il video e la musica, la storia di grandi sportivi del passato che insegnano all’uomo di oggi che bisogna fare squadra per poterci avvicinare e condividere le emozioni.