Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Per alcune pratiche giudiziare ci sarà l’Ufficio di Prossimità

(di Claudio Ronchi) –  Il Consiglio Comunale ha votato ieri il progetto regionale che farà aprire nell’Isola l’Ufficio di Prossimità. Di che cosa si tratta?

Di un servizio che consentirà agli isolani di sbrigare in loco le più svariate pratiche di tipo giudiziario, senza doversi obbligatoriamente recare, come al momento avviene, presso il tribunale di Tempio, con conseguente notevole risparmio di tempo e di denaro.

Come hanno spiegato l’assessora Stefania Terrazzoni e il delegato Valerio Pisano, tale ufficio potrà fornire informazioni come l’avviare pratiche di volontaria giurisdizione, tipo la nomina di un tutore o di un amministratore di sostegno, potrà fornire la modulistica occorrente allo scopo, nonché la documentazione necessaria per recarsi in un paese extracomunitario; si potranno inviare, depositare, ricevere atti e notifiche dalle cancellerie degli uffici giudiziari per via telematica.

“Saranno destinati a questo servizio due uffici e i bagni ubicati al piano terra del municipio”, afferma il delegato Pisano. I collegamenti telematici e la formazione del personale, due impiegati comunali, saranno finanziati dalla Regione.

Ogni qualvolta si ottiene un nuovo servizio per la nostra Città è un vantaggio per tutti”, è il commento dell’assessora Terrazzoni.