Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
Brevi

LA MADDALENA. INIZIATO IL GIUGNO SLOW 2021.

(di Claudio Ronchi) – Un mese ispirato alla storia, alla cultura e all’eccellenza enogastronomica. Un’esperienza immersiva nei sapori e nella natura dell’Arcipelago di La Maddalena. Ieri in Piazza Barone Des Geneys la presentazione della manifestazione. Il filo rosso di tutto giugno slow è, come nella scorsa edizione, rappresentato dai contest Food for Change: A tavola con Garibaldi” aperto agli operatori della ristorazione di La Maddalena e caratterizzato dalle due sezioni di gara “a tavola con Garibaldi, dedicato ai ristoranti e “un Brindisi per Garibaldi”, dedicato ai bar. 

Il Contest è iniziato ieri 25 giugno e avrà due fasi: nella prima fase (fino al 10 luglio) i menù e i cocktail saranno valutati dagli avventori che esprimeranno il loro voto sulla piattaforma di giugnoslow. Nella seconda fase, la giuria di qualità composta da esperti dell’Associazione Cuochi Gallura (per i ristoranti) e AIBES (per i bar) decreteranno i vincitori che saranno proclamati il 21 luglio.

I partner istituzionali dell’evento sono: Comune di La Maddalena, Slow Food Italia, Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi”, Federazione delle Associazioni Sarde in Italia col Patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna; I partener tecnici sono: Guida Slow Wine; Associazione Cuochi Gallura Aibes;  Eurotarget – centro servizi FASI, sardatellus.it .

Ieri dunque conferenza stampa Giugno Slow alle ore 11.30 e avvio contest con inizio voto avventori; Oggi, sabato 26 giugno, Laboratorio Not(t)e in Bianco in Pzza Barone Des Geneys ore 18.45 – 21.00.