Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Agosto 5, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Il sindaco Fabio Lai è anche presidente della Comunità del Parco Nazionale

(di Claudio Ronchi) – Il sindaco Fabio Lai è stato eletto, ieri, presidente della Comunità del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena, organismo composto attualmente dallo stesso sindaco Lai, dal presidente della Regione Sardegna, Christian Solinas (che ha delegato l’assessore regionale all’Ambiente, Gianni Lampis), dal commissario straordinario della Provincia di Sassari, Pietro Fois.

Con l’elezione del sindaco a presidente della Comunità del Parco Nazionale, l’idillio inedito, al momento esistente, tra l’Ente di via Giulio Cesare e il Comune, sembra indubbiamente rafforzarsi: non solo infatti c’è comunanza di intenti di carattere “politico-amministrativo”, recentemente tradotta in una convenzione tra i due Enti, ma presenza istituzionale apicale in un suo organismo, la Comunità del Parco.

Non è un ruolo esecutivo e decisionale quello del sindaco ma è certamente di rilievo politico. In passato lo rivestì solo il predecessore Angelo Comiti, durante il suo primo mandato, ai tempi del presidente Gianfranco Cualbu.

La Comunità del Parco, attraverso il suo presidente, in questo caso il sindaco Fabio Lai, propone la designazione di alcuni rappresentanti del Consiglio Direttivo dell’Ente, partecipa alla definizione dei criteri riguardanti la predisposizione del Piano per il Parco indicati dal Consiglio Direttivo, esprime parere obbligatorio sul bilancio del Parco, esprime parere su altre questioni a richiesta di 1/3 dei componenti il Consiglio Direttivo.

Questa elezione giunge in un momento, ancora una volta delicato, nella vita dell’Ente, caratterizzato da dimissioni e possibili dimissioni, e soprattutto dalle difficoltà a mettere in atto non solo le straordinarie amministrazioni, come potrebbe essere finalmente il Piano del Parco, ma anche aspetti d’ordinarietà quali, in questa stagione turistica, l’installazione di campi boa, controlli e bigliettazioni, la riapertura dei Musei di Stagnali ecc.

“C’è bisogno di cambiare pagina”, ha dichiarato il neo eletto presidente della Comunità del Parco e sindaco di La Maddalena, Fabio Lai. “Per troppi anni abbiamo percepito la presenza dell’ente verde unicamente come un limite e non come una risorsa e per molti aspetti forse è stato così. La vera scommessa oggi è, congiuntamente con il Presidente Fonnessu ed i membri del direttivo, riuscire a cambiare la tendenza. Passare da una politica dei soli limiti ad una politica delle opportunità. Sono convinto che sviluppo economico e tutela dell’ambiente possano coesistere, in campo molti progetti condivisi. Adesso però serve realizzarli”.