Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Agosto 5, 2021
BreviNews

Arzachena. Festa patronale a Cannigione.

(di Claudio Ronchi) – Domani, 24 giugno, la parrocchia e il borgo festeggiano il loro patrono, San Giovanni Battista. L’allentamento delle restrizioni anti Covid, consentirà quest’anno una celebrazione più articolata rispetto al 2020.

S’inizia alle 17:00 con l’arrivo, in piazza San Giovanni Battista, della Banda Musicale di Tempio e del gruppo folk Santa Maria di Arzachena. Mezz’ora dopo inizierà la processione con il santo patrono che partirà dalla piazza, attraverserà le vie Nazionale, Vespucci, Andrea Doria fino al molo principale dove, alle 18:00. Il simulacro sarà imbarcato sulla M7n Ammiraglia che farà periplo dell’isolotto dei Fichi d’India sbarcando nella banchina del Parco Riva Azzurra.

Alle 19:00 il parroco, don Romolo Fenu, celebrerà la Messa solenne. La festa è organizzata dal Comitato per la Festa Patronale.

La chiesa di San Giovanni Battista è stata costruita a partire dagli anni ‘70 del XX secolo, per la cura pastorale del borgo marinaro, investito da uno sviluppo repentino per l’imponente flusso turistico balneare. Il campanile fu terminato nel 1966.