Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. Due progetti per il “gallurese” perché si continui a parlare

(di Claudio Ronchi) –Eu faeddu gaddhuresu” e “Eu socu gaddhuresu” sono due progetti per i quali è stato chiesto un finanziamento regionale di quasi 27.000 euro, nell’ambito della volontà della tutela, conservazione e valorizzazione della lingua sarda/gallurese.

In effetti, presso la Biblioteca Comunale esiste, fin dal 2006, lo Sportello Linguistico Gallurese e il Centro di Documentazione, servizi che l’attuale Amministrazione Comunale intende far proseguire a beneficio della cittadinanza teresina, mediante l’utilizzazione di personale qualificato.

Questi progetti saranno biennali e prevedono attività di formazione rivolta prioritariamente dipendenti comunali e ai teresini in generale il supporto linguistico necessario per l’utilizzo spontaneo della lingua gallurese nella comunicazione con la pubblica amministrazione così come anche nella vita sociale e familiare, in pratica perché il gallurese possa continuare ad essere parlato.