Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Giugno 22, 2021
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. Dopo il 20 giugno le navette elettriche per Capo Testa

(di Claudio Ronchi) – È prevista dopo il 20 giugno l’entrata in linea delle Navette elettriche di collegamento per Capo Testa. “I mezzi sono in fase di immatricolazione” ha dichiarato la sindaca, Nadia Matta, “e svolgeranno servizio cosiddetto Granturismo. Il percorso che effettueranno sarà il seguente: partenza dal parcheggio multipiano del porto, dove si trova la stazione di ricarica; passaggio al parcheggio La Funtana, individuato come luogo principale per contenere le auto che non raggiungeranno Capo testa; proseguimento per piazza Bruno Modesto, Lu Brandali, Capo Testa istmo, Capo Testa spiaggia Zia Colomba, Capo Testa centro abitato, faro Cala Spinosa. Quest’ultima fermata rappresenta il secondo capolinea dove ci sarà l’inversione della linea che si articolerà sulla stessa tratta al contrario”.

I bus hanno 17 posti a sedere, di cui uno per disabili più 15 posti in piedi. “Il servizio che si istituirà quest’anno sarà a carattere sperimentale perché non disponiamo di elementi sufficienti per l’inquadramento definitivo del progetto”, ha spiegato la sindaca. “L’emergenza epidemiologica costituisce un ulteriore fattore di incertezza, pertanto sarà la stagione estiva 2021 a consentire l’acquisizione dei dati e delle informazioni che ci permetteranno di fare scelte definitive per i prossimi anni”.

La gestione del servizio avverrà attraverso l’affidamento in appalto ad una ditta specializzata per i trasporti; “ciò per assicurare un servizio efficiente, perché svolto da esperti del settore dei trasporti”. La riscossione dei ticket e dei servizi correlati verrà affidata alla Silene Multiservizi. “Il responsabile del settore di polizia locale ha predisposto il piano di viabilità coerente con la linea, compresa la segnaletica orizzontale e verticale”.  

La Giunta Comunale stabilirà in questi giorni orari e numero delle corse, che saranno tra le 8:00 e le 20:00 nonché “le tariffe di trasporto che andranno definite tra un minimo di 2 euro ed un massimo di 5 cinque”, ha detto la sindaca.