Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Giugno 22, 2021
Brevi

GAZZETTA DI PALAU, di mercoledì 26 maggio 2021

(a cura di Claudio Ronchi)

ALTRE VACCINAZIONI, PRENOTAZIONI ENTRO IL 27 MAGGIO. Informa l’Amministrazione Comunale che sono in fase di programmazione le vaccinazioni per le persone di età compresa fra i 40 e 59 anni che non si sono ancora sottoposte a vaccinazione. Prenotazioni entro giovedì 27 maggio. Inviando una e-mail a ig.palau@studio progetto2.it, telefonando allo 0789770894 o al numero 0789708774.

PALAU. POSTI BARCA PER RESIDENTI AL PORTO TURISTICO: PUBBLICATE LE GRADUATORIE. Per quanto riguarda i posti barca nel porto turistico, sono state approvate, per i residenti, le graduatorie e le liste d’attesa definitive per l’anno in corso. Il versamento del 50% del canone dovrà avvenire entro il prossimo 30 giugno.

IL SERVIZIO DI SCASSETTAMENTO ALLA VEDETTA 2 MONDIALPOL. La ditta Vedetta 2 Mondialpol di Como si è aggiudicata il servizio di scassettamento di 8 parcometri ubicati nel Comune di Palau ed in particolare: 3 nel parcheggio multipiano di Via Capo d’Orso; 2 nel parcheggio del porto turistico in via Dei Lestrigoni; 3 nel parcheggio di via Fonte Vecchia e il trasporto valori presso la Tesoreria Comunale.

ECCO COSA DOVRÀ FORNIRE LO SPORTELLO INFORMA PALAU. In questi mesi, lo sportello Informa Palau ha consentito all’Amministrazione Comunale “di fornire all’intera cittadinanza un servizio gratuito di informazione e orientamento su diversi settori di interesse, quali solidarietà sociale, diritti del cittadino, salute, sport, tempo libero, lavoro, istruzione e formazione permanente, favorendo un migliore sedimento nel tessuto sociale”. È pertanto intendimento della maggioranza che fa capo al sindaco, Franco Manna, di dare prosecuzione a tale servizio e a tal fine sono state predisposte, su proposta dell’assessora Paola Esposito, le linee guida per bandire la gara d’appalto per il periodo triennale dal 2021 al 2024.  Lo sportello avrà sede presso la struttura di Palazzo Fresi; chi si aggiudicherà il servizio lo dovrà garantire per almeno 24 ore settimanali, dal lunedì al venerdì, al mattino e al pomeriggio; lo sportello fornirà consulenza e orientamento a favore di giovani e giovani-adulti, non ancora inseriti nel mercato del lavoro, per favorirne più attivo e consapevole ingresso in percorsi occupazionali e/o formativi; il servizio si svolgerà anche in collaborazione con i servizi sociali;  dovrà promuovere e sviluppare iniziative volte a sostenere le fasce più deboli della popolazione, garantendo equità semplice riaccesa tutte le informazioni utili alla piena partecipazione alla vita della collettività.