Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Giugno 22, 2021
AttualitàNewsSport

Arzachena. Presentate le “Triathlon”; Cristina Usai: attese circa 6000 presenze a Cannigione

(di Claudio Ronchi) – Si è si è svolta questa mattina, nel salone consiliare, la conferenza stampa di presentazione della World Triathlon Cup Arzachena e del Triathlon Costa Smeralda. Erano presenti il sindaco, Roberto Ragnedda, la vicesindaca e assessora al Turismo, Cristina Usai, l’assessora alla Cultura, Valentina Geromino e Sandro Salerno, General Manager del Comitato Organizzatore Locale.

Si parte sabato 29 maggio con la tappa italiana del circuito mondiale World Triathlon Cup – distanza sprint (750m nuoto, 20km bici, 5km corsa) – degli atleti élite che proprio a Cannigione si disputeranno due ticket validi per il punteggio utile alla qualificazione ai giochi olimpici di Tokyo 202.

Si prosegue domenica 30 maggio con la prima edizione del Triathlon Costa Smeralda, la gara su distanza olimpica dedicata agli Age Group. I migliori specialisti di questa spettacolare disciplina sportiva si sfideranno nel suggestivo scenario di Cannigione, in un percorso ideato per stimolare e soddisfare le migliori aspettative tecniche e agonistiche e con un palcoscenico naturale che consentirà al pubblico presente di seguire tutte le fasi di gara nel pieno rispetto delle normative anti Covid19.

Sono 140 (70 donne e 70 uomini) gli atleti élite confermati e provenienti da 38 nazioni che si sfideranno nella tappa italiana della Coppa del Mondo di Triathlon, quest’anno valida per il punteggio utile alle qualificazioni di Tokyo 2021. Sono 300, invece, gli atleti Age Group del Triathlon Costa Smeralda. Tutti insieme animeranno con lo sport di grande livello Arzachena e la suggestiva cornice del borgo di Cannigione.

“Questa manifestazione sportiva ci dà la grande opportunità di mostrare il nostro territorio a un pubblico internazionale. Malgrado l’evento sia ancora chiuso al pubblico, grazie ai collegamenti tv e web potrà essere seguito in 5 continenti”, ha affermato Cristina Usai, assessora al Turismo. “Sono attese circa 6000 presenze a Cannigione durante la settimana con un positivo riscontro per attività commerciali e operatori turistici”.