Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Ottobre 23, 2021
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. C’è da affidare il servizio di “Gran Turismo” da e per Capo Testa

(di Claudio Ronchi) – È stato pubblicato l’avviso esplorativo per l’affidamento temporaneo e sperimentale del Servizio di “Gran Turismo” da e per Capotesta, nel periodo estivo dal 15 giugno 2021 al 15 settembre prossimi.  Chi se lo aggiudicherà riceverà in comodato d’uso, 4 bus/navetta elettrici di proprietà comunale.

Come si ricorderà l’Amministrazione Comunale vuole attivare un sistema di mobilità alternativa, basato su una linea di collegamento (successivamente estendibile ad altri siti) dal centro dell’abitato cittadino al piazzale del faro di Capo Testa, servita da tipologie di trasporto (bus navetta, biciclette a pedalata assistita, ecc…) innovative e a basso impatto ambientale, in particolare di tipo elettrico, per evitare il congestionamento nel litorale costiero, atta a valorizzare lo stesso litorale e permettere un accesso più ordinato alle spiagge. Tale scelta rientra nel progetto “Valorizzazione dei litorali costieri mediante la mobilità sostenibile” sviluppato dall’Unione dei Comuni Alta Gallura per conto del Comune di Santa Teresa.

Il progetto prevede 8 aree di fermata interdistanziate tra loro, ivi compresa le fermate/ capolinea del porto turistico e di Cala Spinosa, in corrispondenza del piazzale del Faro: 1. Porto turistico 2. Piazza Bruno Modesto 3. Sito archeologico “ Lu Brandali 4. 2° ingresso a Santa Reparata 5. Istmo Capotesta 6. Accesso alla spiaggia “Zia Culumba” 7. Abitato di Capo Testa 8. Cala Spinosa.