Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Giugno 23, 2021
BreviNews

GALLURA DEL NORD-EST, di martedì 18 maggio 2021

(a cura di Claudio Ronchi)

SANTA TERESA GALLURA. DIVIETO DI BALNEAZIONE A CALA GRANDE. Con ordinanza n. 13 del 13 maggio la sindaca Nadia Natta ha disposto il divieto temporaneo di balneazione presso il tratto di mare denominato Cala Grande, a causa del superamento del valore dei parametri di Escherichia Coli ed Enterococchi Intestinali.

SANTA TERESA GALLURA. LA SINDACA MATTA CHIEDE IN PAESE UNA HUB VACCINALE AUTONOMA. Basta col fatto che i teresini si debbano recare a Olbia o a Tempio per vaccinarsi contro il virus. C’è la struttura del Nelson Mandela che potrebbe servire alla bisogna diventando hub vaccinale autonoma. Potrebbe svolgere funzioni di direzione la dottoressa Sanna con la collaborazione dei medici di base e i farmacisti locali, e con la collaborazione delle tre associazioni di volontariato presenti in paese. La richiesta è stata avanzata all’ATS dalla sindaca, Nadia Matta, e si è in attesa dell’ultimo sopralluogo tecnico per verificare l’idoneità.  Intanto è possibile fino al mercoledì 19 maggio prenotarsi, coloro che dai 60 anni in su non hanno ancora ricevuto il vaccino. Una volta prenotati saranno successivamente contattati dalla polizia municipale che comunicherà data e ora della somministrazione.

SANTA TERESA GALLURA. SI ASSUMONO 2 VIGLI URBANI. A partire dal 20 maggio il personale addetto al servizio di vigilanza sarà implementato mediante assunzione a tempo determinato di due persone per un periodo di quattro mesi.

SANTA TERESA GALLURA. FESTEGGIATA LA NONNINA. Sabato scorso, 15 maggio ha compiuto la bella età di Cent’anni la teresina Gavina Rustaggia. A portarle gli auguri suoi personali, dell’Amministrazione Comunale e di tutto il paese è stata la sindaca, Nadia Matta.

LUOGOSANTO. CONSIGLIO COMUNALE: SI ADERISCE ALLA FONDAZIONE “SARDEGNA ISOLA DEL ROMANICO”. Nella seduta di Consiglio Comunale di mercoledì 19 maggio sarà deliberata l’adesione di Luogosanto alla fondazione “Sardegna Isola del Romanico”, quale socio fondatore. La sede è a Santa Giusta, che vi hanno aderito già una sessantina di comuni.  Nella stessa seduta di Consiglio, di mercoledì, saranno anche all’ordine del giorno: il Piano Triennale delle Opere Pubbliche; il Piano delle Alienazioni; il Regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria; il Regolamento per istituzione e disciplina del canone di concessione per l’occupazione di aree e spazi destinati a mercati; il Programma per l’affidamento di incarichi di collaborazione e le aliquote IMU per il 2021.

OTTAVA LEZIONE DI EPIGRAFIA NURAGICA. La Biblioteca di Locusantu organizza per giovedì 20 maggio, alle ore le 18:30, tramite la piattaforma Google Mee, la VII lezione di epigrafia nuragica, a cura del professor Gigi Sanna.

SABATO INIZIA IL PROCESSO DI BEATIFICAZIONE DI GIAMPIERO MORETTINI. Sabato 22 maggio alle 18:00, nella cattedrale di San Lorenzo in Perugia, scrive il parroco don Efisio Coni, “si apre la fase diocesana del processo che, a Dio piacendo, porterà alla beatificazione” di Giampiero Morettini. La celebrazione sarà presieduta dal cardinale Gualtiero Bassetti. Giampiero Morettini era nato a Luogosanto nel 1977; era seminarista ed è deceduto a Perugia il 21 agosto 2014.

ARZACHENA. VACCINAZIONI PER LE CLASSI 1962-1963-1964. Presso la tensostruttura di Corracilvuna, giovedì 20 e venerdì 21 maggio saranno iniettati i vaccini Pfiser a coloro che sono nati dal 1° gennaio 1962 al 31 dicembre 1964. Giovedì sarà per i cognomi dalla A alla C, dalle 10:00 alle 13:00 e dalla D alla L dalle 13:30 alle 16:00. Venerdì sarà la volta di cognomi dalla M alla P dalle 10:00 alle 13:00 e dei cognomi dalla Q alla Z dalle 13:30 alle 16:00. Dal sito del Comune si può scaricare il modulo di consenso informato.

ARZACHENA. RIAPRONO I SITI ARCHEOLOGICI. Passaggio della Sardegna in zona gialla sono riaperti i siti archeologici del territorio comunale e precisamente quelli del Nuraghe Albucciu, del tempietto di Malchittu della tomba dei giganti di Coddu Ecchju e del villaggio nuragico di La Prisgiona. Gli orari di apertura sono dalle 10 alle 16, dal lunedì al venerdì giorni festivi esclusi. I siti archeologici di Arzachena sono gestiti dalla Geseco.

ARZACHENA. IL MERCATINO DEL MERCOLEDÌ RITORNA NEL CENTRO STORICO. A partire da domani, mercoledì 19 maggio, il mercatino ritorna nel centro storico della città, ovvero lascerà località Tanca di lu Palu dove è stato finora per trasferirsi nuovamente in Piazza Risorgimento e vie limitrofe del. Lo spostamento viene fatto in via sperimentale e provvisoria. Nel mercatino ci sarà la vendita in tutte le categorie merceologiche. Dovrà essere osservata normativa anti Covid.

LA MADDALENA. VACCINATA L’80% DELLA POPOLAZIONE. Sono 7.402 i residenti a La Maddalena, dai 16 anni in su, che hanno ricevuto la prima dose di vaccino, circa l’80% della popolazione vaccinabile. Lo ha comunicato, con giusta soddisfazione per l’importante risultato ottenuto, frutto di impegno, dedizione, collaborazione tra diverse istituzioni e volontariato, nonché di capacità organizzative, il sindaco Fabio Lai. Domenica scorsa si è conclusa la tre giorni di vaccinazioni di massa. “Sono state inoculate 4.252 dosi”, dichiara il sindaco, “che si aggiungono alle 3.150 già somministrate ai cittadini aventi diritto prima del 14 maggio. Nelle tre giornate di campagna vaccinale, sono state somministrate anche 405 dosi del siero monodose Janssen, Johnson&Johnson portando così a 1.705 il numero dei cittadini che hanno completato l’intero ciclo di vaccinazione”. Il sindaco ha ringraziato “tutti coloro che hanno contribuito a questa grande e difficile operazione, che ci fa ben sperare per l’imminente stagione turistica”.

LA MADDALENA. RIAPERTI I MUSEI GARIBALDINI DI CAPRERA. Lunedì scorso ha riaperto alle visite il Memoriale Garibaldi di Arbuticci; Oggi, martedì sono riprese le visite anche al Compendio Garibaldino. Il Memoriale Giuseppe Garibaldi è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30, ultimo ingresso alle 16.30. Chiuso sabato e domenica. Non è necessaria la prenotazione. Il Compendio Garibaldino è visitabile dal martedì alla domenica, dalle 8.30 alle 14.00, ultimo ingresso 13.15. Chiuso il lunedì. Gli ingressi saranno contingentati nel numero di 15 persone ogni 15 minuti. É necessario prenotare la visita al n. 335-750540, attivo tutti i giorni dalle 8.30 alle 13.30. L’utilizzo della mascherina è obbligatorio durante tutto il percorso di visita.