Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Giugno 21, 2021
AttualitàCulturaNews

Palau. Samuele Mei, un figlio di Palau nelle nomination del David di Donatello di stasera su Rai 1


(di Marilena Bruschi) – Anche un pezzo di Palau nelle nomination del David di Donatello stasera alla tv su Rai 1. Come Miglior sceneggiatura non originale è in lizza la candidatura “Assandira” di Salvatore Mereu, interpretato dal bravissimo Gavino Ledda e dalla piacevole scoperta del giovane palaese Samuele Mei, ambientato nella nostra Sardegna.
Le altre sceneggiature sono: Lacci di Starnone/Piccolo/Lucchetti; Lasciami andare di Mordini/Marciano/Infascelli; Lei mi parla ancora di Pupi e Tommaso Avati; Lontano lontano di Pettenello/Di Gregorio.
Il David di Donatello è un riconoscimento cinematografico italiano, uno dei premi più prestigiosi a livello nazionale che intende premiare i migliori film, il miglior regista, la migliore sceneggiatura, la miglior musica ed anche alcune categorie che sono coinvolte nella cinematografia compresi truccatori, costumisti, acconciatori ecc.
Questa sera, durante la serata canterà Laura Pausini premiata dal Golden Globes come migliore canzone originale tratto dal film “La vita davanti a sé” con Sophia Loren e, straordinariamente, verranno premiati simbolicamente tre professionisti sanitari Silvana Angeletti, Ivana Legkar e Stefano Marongiu, infermiere sassarese, per l’importante contributo alla ripresa in sicurezza delle attività delle produzioni cinematografiche durante la crisi Covid-19.
Samuele Mei ha già calcato il tappetto rosso alla Biennale di Venezia ed ora la nomination alla famosa statuetta di malachite con targa in oro è comunque un onore.
In bocca al lupo!