Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Giugno 22, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Finalmente partito, per cinque ragazzi, il progetto ambientale e di inclusione sociale

(di Claudio Ronchi) – Annunciato prima dell’estate lo scorso anno, sarebbe dovuto iniziare a settembre, poi, causa pandemia e zone rosse varie è slittato all’inizio dell’anno nuovo per poi slittare ulteriormente fino allo scorso 26 aprile quando, finalmente, è partito il progetto di Educazione Ambientale, che vede coinvolti 5 ragazzi, tutti di La Maddalena, e l’Associazione SensibilMente ODV di Olbia. Il progetto si svolge presso il CEA di Stagnali, a Caprera. Salvaguardia dell’ambiente e inclusione sociale, questi i due temi portanti attorno ai quali ruota il progetto. Ai ragazzi e ai loro educatori sono state consegnate le divise del Parco Nazionale, alcuni gadget ecosostenibili ed è stata assegnata un’area dotata di aiuole in legno nelle quali verranno coltivate alcune piante di stagione.

Il percorso teorico-pratico ideato dal Parco con la collaborazione dell’Associazione SensibilMente ODV e dei suoi educatori specializzati, consiste nella gestione di un piccolo orto e nello svolgimento di mansioni di cura e abbellimento del verde del

Alcuni agronomi insegneranno ai ragazzi le tecniche di coltura, come riconoscere arborescenze ed infiorescenze, mantenendo l’intera area ordinata e contribuendo anche all’eradicazione di specie floristiche “aliene” presenti all’interno dell’area stessa.

La foto di copertina è stata pubblicata nella pagina Facebook del Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena