Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Il Comune richiede l’istituzione dell’Ufficio di Prossimità

(di Claudio Ronchi) – L’Amministrazione Comunale ha chiesto alla Regione Sardegna l’istituzione dell’Ufficio di Prossimità a La Maddalena.

Nel caso venga concessa, sarebbe possibile per i maddalenini ricevere informazioni relative a procedimenti giudiziari ed in particolare a quelli relativi alla volontaria giurisdizione, ovvero a procedimenti in cui le parti possono stare in giudizio personalmente senza il necessario ausilio di un avvocato. Con l’Ufficio di Prossimità sarebbe possibile inviare e o ricevere atti dagli Uffici Giudiziari del territorio in modo da annullare le difficoltà legate all’insularità e ai collegamenti pubblici.

Il Comune dovrebbe farsi carico dei locali e del personale per lo svolgimento dell’attività dell’Ufficio di Prossimità mentre gli altri oneri sarebbero a carico della Regione Sardegna.

La riforma della geografia giudiziaria in Gallura aveva portato, nel 2014, alla chiusura della Sezione Distaccata di La Maddalena del Tribunale di Tempio, causando di fatto una limitazione dell’agevole ricorso alla volontaria giurisdizione e il congestionamento dell’attività del tribunale tempiese, oberato peraltro anche dal lavoro della soppressa Sezione Distaccata di Olbia.