Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

Palau. Un collaudato team di volontari ha collaborato alle vaccinazioni di ieri

(di Marilena Bruschi) – Ieri a Palau c’è stata l’altra ondata di vaccinazioni e questa volta erano coinvolte le persone fragili. Questa categoria è stata inclusa, come prioritaria, in considerazione dell’incremento di casi di infezione da Covid-19 proprio negli anziani e i malati cronici che sono maggiormente a rischio di contrarre malattie infettive.

Oltre i pazienti con elevata fragilità, come gli oncologici in terapia e i diabetici insulino- dipendenti, sono stati vaccinati i soggetti, anche giovani, con un’esenzione per patologie varie, alcuni ultraottantenni che non si erano presentati la scorsa campagna vaccinale, e gli ultrasettantenni, in totale 356 persone.

Fra questi anche 22 pazienti, raggiunti dal dott. Andrea Sanna e da Paola Esposito, che si sono resi disponibili volontariamente alla vaccinazione domiciliare.

Quattro le postazioni operative nel Palazzetto dello Sport, con due medici vaccinatori e cinque infermieri che, dalle nove del mattino, hanno lavorato fino alle 16:30 con il collaudato team dei volontari della Protezione Civile, Croce Rossa e Croce Verde.