Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

PALAU. Tutto approvato nell’ultimo Consiglio Comunale

(di Claudio Ronchi) – È durato un’ora e ¼ il Consiglio Comunale di oggi, 27 aprile, convocato dal sindaco Franco Manna con 4 punti all’ordine del giorno. Solo il primo punto, quello relativo all’approvazione del Rendiconto di Gestione 2020, ha visto il voto contrario della minoranza mentre sugli altri 3 argomenti, a cominciare dal secondo, quello relativo all’approvazione di una variazione al bilancio, si sono astenute.

Per quanto riguarda il Regolamento degli Annunci Funebri (approvato con 9 voti favorevoli e 3 astenuti), è stato portato in aula su proposta del comandante Walter Nieddu e prevede una diversa e più razionale distribuzione anche attraverso una riduzione delle dimensioni, dei manifesti funebri, delle partecipazioni al lutto, delle ricorrenze a cominciare dai trigesimi.

L’ultimo punto ha riguardato le modifiche al Regolamento sul nuovo canone di patrimoniale di concessione, autorizzazione ed esposizione pubblicitaria. L’argomento è stato illustrato dal sindaco Manna, con alcune modifiche presentate dal responsabile del settore e alcuni emendamenti a cura del capo capogruppo maggioranza. Sull’argomento è intervenuta la capogruppo di minoranza, Paola Pischedda (nella foto), la quale ha lamentato “una mancanza di trasparenza”. C’è stato consegnato un elenco, ha detto, “perché tale sembra, di emendamenti 5 minuti prima del Consiglio Comunale, il cui contenuto è addirittura diverso rispetto a quello che è stato letto. Mi spiego meglio: mentre sono esplicitati i contenuti degli emendamenti agli articoli proposti dalla maggioranza, non sono esplicitati i contenuti degli emendamenti proposti dal responsabile del settore, ma semplicemente vengono elencati. Parliamo di ben 24 emendamenti di argomento particolarmente importante” ha proseguito Paola Pischedda, “perché riguarda il canone cessione, autorizzazione ed esposizione pubblicitaria, di attività cioè che implicano un certo introito nelle casse comunali. Questa minoranza sicuramente non può, in 5 minuti, avere contezza di un contenuto che peraltro non è neppure scritto. Per questo motivo si chiede che il documento che è stato consegnato dal capogruppo di maggioranza venga allegato al verbale di questo Consiglio Comunale, proprio per le discrepanze rispetto ai contenuti”.

Alla fine la votazione ha visto 7 voti favorevoli e 4 astenuti