Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Manila Salvati: La sala d’attesa per i vaccini non va affatto bene

(di Claudio Ronchi) – “Lunedì scorso, in una giornata di pioggia e vento, ho accompagnato mio marito al punto vaccinale e abbiamo vissuto un grave disagio”.

Nell’ultimo consiglio comunale la consigliera di minoranza, Manila Salvati, ha messo a conoscenza la civica assemblea della situazione da lei vissuta e da lei vista, nella sala d’attesa allestita dal Comune per i vaccini anticovid, che vengono somministrati presso l’ospedale civile.

“Abbiamo vissuto un grave disagio”, ha affermato la consigliera, “non tanto noi, che siamo giovani, quanto le persone anziane; 50 persone tutte convocate alla stessa ora sono state fatte accomodare della Protezione Civile, che ringraziamo, in un locale privo di illuminazione e soprattutto privo di servizi igienici. Immaginate, al freddo e al gelo, come queste persone, che noi riteniamo fragili, abbiano potuto vivere quelle ore d’attesa del vaccino”.

Da consigliere di minoranza, ha proseguito la Salvati, “mi sono sentita, veramente, in difficoltà e ho cercato nel mio piccolo di aiutare le persone che erano in difficoltà, soprattutto chi era arrivato con il foglio compilato in maniera errata, in quanto non c’era nessuno che li potesse aiutare”.

Manila Salvati ha pertanto chiesto al sindaco “di rimediare immediatamente, di trovare un sito idoneo, riscaldato, con servizi igienici e con volontari che possano aiutare a compilare il modello di consenso qualora, soprattutto gli anziani, arrivino con il modulo sbagliato”.