Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Aprile 15, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Raccolti da UASP, circa 5 tonnellate di rifiuti

(di Claudio Ronchi) – Ultimamente, causa maltempo e zona rossa da pandemia, il gruppo di volontari, Un Arcipelago senza Plastica, aveva dovuto rinviare alcune uscite. Si è rifatto sabato scorso, 27 marzo, andando a ripulire spiagge e coste delle isole di Maddalena e Caprera.

“Battuto il record di raccolta rifiuti nelle zone interne e nella costa”, scrivono i volontari in un comunicato che, con l’ausilio di un camion, 5 Pick Up e 2 monovolume, hanno raccolto circa 5 tonnellate di rifiuti: motociclette, biciclette, molte batterie d’auto, fuoribordo, lavatrice, cucina a gas, lavastoviglie, ferro, vetro, una vecchia casetta in ferro, plastica ecc.

Dall’inizio dell’attività, che risale a qualche anno fa, Un Arcipelago senza Plastica, che conta un centinaio di soci, ha effettuato 31 interventi che hanno portato alla raccolta di circa 60 tonnellate di rifiuti.

Nonostante quest’impegno encomiabile, i volontari segnalano che “la situazione peggiora di volta in volta”.