Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Aprile 11, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. La CGIL chiede Protocolli condivisi anti Covid sui posti di lavoro

(di Claudio Ronchi) – Vista la difficile situazione non solo sanitaria ma anche occupazionale ed economica di La Maddalena, a seguito della pandemia, “non bastano più affermazioni generiche circa la ‘riapertura in sicurezza’ per la stagione estiva; bisogna attivarsi, in primo luogo, su tutte quelle attività che insistono nel territorio garantendo proprio attraverso i protocolli, il personale e quindi l’utenza”.

Lorenzo Porcheddu, responsabile Cgil La Maddalena, si sta riferendo al “Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”.

In una lettera indirizzata al sindaco, alle associazioni industriali e alle associazioni commerciali, Porchedddu parla della necessità di attivare un “protocollo territoriale per rafforzare tutte le procedure di contrasto alla pandemia, partendo dai posti di lavoro, e facendolo, quindi, diventare patrimonio di tutta la collettività per la sua riapertura in sicurezza”.

Per mettere in atto ciò, la CGIL maddalenina chiede ai soggetti di indirizzo, un incontro.