Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Aprile 13, 2021
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. La flautista Silvia Careddu nell’Orchestre National de France

(di Claudio Ronchi) –   Silvia Careddu, la flautista di origini maddalenine, suona ora nell’Orchestre National de France, diretta da Cristian Macelaru. Una carriera importante la sua che l’ha vista in passato far parte, come primo flauto, della Wiener Philarmoniker, la prestigiosa orchestra viennese e della Wiener Staatsoper. Numerosissimi i concerti ai quali ha partecipato ormai in tutto il mondo .

L’artista cagliaritana d’origini maddalenine (la madre è Silvana Michelini), ha sempre frequentato l’isola, specialmente d’estate e diverse volte avuto modo fin da giovanissima qui di esibirsi.

Lo fece anche il 22 agosto del 2017, nel salone consiliare quando, dopo aver ricevuto il Premio alla Carriera da parte del sindaco, Luca Montella, suonò in duo con Francesca Carta al pianoforte, sulle note di Gabriel Fauré, Claude Debussy e Francis Poulenc.

“Il sindaco, unitamente al Consiglio Comunale di La Maddalena, in occasione dei 250 anni della fondazione della città conferisce alla concittadina Silvia Careddu il premio Eccellenza Isolana 2017 per la brillante carriera di musicista internazionale e primo flauto del prestigioso … E per il lustro che rende alla sua comunità”. La formula della motivazione del conferimento fu letta dal sindaco Montella.

In quell’occasione Silvia Careddu manifestò con forza l’amore per l’Isola che, in qualche maniera, considerava e considera la sua città natale, dove da sempre ha trascorso le vacanze estive. 

“Ogni giorno prego che questo paradiso resti com’è, e che venga preservato e protetto. Spero che tanti altri abbiano Maddalena nel cuore come l’ho io. Per me è un posto veramente speciale” dichiarò a Radio Arcipelago.