Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Aprile 12, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Dall’IMU, invariata rispetto allo scorso anno, 15 milioni di euro

(Redazione) – Dal bilancio, approvato dal consiglio comunale lo scorso 3 marzo, emerge che le entrate tributarie ammontano a 24 milioni di euro. Le più sostanziose provengono dal gettito di Imu (imposta sugli immobili) per 15 milioni e 400 mila euro, dalla Tari (tassa sui rifiuti) per 6 milioni e 404 mila euro, e dall’imposta di soggiorno stimata in 2 milioni e 100 mila euro.

In particolare:

L’Imu rimane invariata rispetto al 2020. Confermata l’aliquota del 2 per mille con detrazione di 200 euro per le abitazioni principali e l’aliquota del 9 per mille per tutti gli altri immobili. L’amministrazione comunale sottolinea che le aliquote sono tra le più basse a livello nazionale.

Resta invariata la Tari, la tassa sui rifiuti. Ad esempio, una famiglia di 3 persone ad Arzachena paga 243 euro annui per il servizio di smaltimento rifiuti, raccolta materiali riciclati, possibilità di utilizzo dell’ecocentro, ritiro gratuito ingombranti, fornitura mastelli e sacchetti.

L’Addizionale Irpef anche per il 2021 non verrà applicata.