Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Marzo 2, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Presto l’intervento in via Domenico Millelire sul basolato ottocentesco di granito

(di Claudio Ronchi) – Bisognerà raccordarsi con Abbanoa per quanto di competenza, e poi effettuare l’intervento, ormai divenuto indispensabile, sul basolato di via Domenico Millelire, il primo tratto in salita, quello che sale da Piazza Barone Des Geneys, s’interseca con via Cloro, via Gianicolo, via Massimo D’Azeglio, via Eleonora D’Arborea per poi proseguire, in pianura con l’asfalto. Basolato sconnesso, che presenta criticità piuttosto rilevanti anche in termini di rischi per passanti, auto e moto.

“Ci vorranno circa 50.000 euro – afferma il delegato alle Manutenzioni, Luca Falchi – sia per questo intervento che per altri due in programma, in via Garibaldi e a Due Strade”.

Quel tratto di via Domenico Millelire fu lastricato alla fine dell’800 con particolare accortezza, considerato il forte dislivello che affronta con quattro brevi segmenti. Le lastre di granito, con stretti cordoni rompi tratto alternati, furono lavorate longitudinalmente con rigature piuttosto profonde, al fine di evitare ai carri, allora trainati da buoi ed asinelli, di slittare.

L’auspicio è che il ripristino venga fatto a regola d’arte.