Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Benefattore dona 4 apparecchiature per la biologia molecolare per rilevazione multipla di agenti infettivi

(Redazione) – Roberto Ragnedda, sindaco del Comune di Arzachena e presidente della Conferenza Socio Sanitaria della Gallurese, ha annunciato la consegna alla Ats Assl Olbia, di 4 apparecchiature per la biologia molecolare per la rilevazione multipla di agenti infettivi. Tali apparecchiature gli sono state da un anonimo donatore.

Due apparecchiature verranno installate all’ospedale Giovanni Paolo II di Olbia, una all’ospedale Paolo Merlo di La Maddalena e una all’Ospedale Paolo Dettori di Tempio.

Un quinto macchinario è invece destinato al Mater Olbia. “Rinnovo la mia gratitudine al benefattore, nostro concittadino, che ha contribuito in modo concreto al benessere della comunità e a migliorare i servizi sanitari offerti nel territorio”.

Ha detto riconoscente il sindaco Ragnedda.  Riconoscenza per la donazione viene espressa dal commissario della Assl, Franco Logias: “Si tratta di macchinari molto utili che servono a ricercare materiale genetico di ventidue diversi patogeni per fare la diagnosi differenziale delle polmoniti interstiziali in caso di negatività a Sars-cov 2″.