Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. È il prefetto Franco Tronca il nuovo presidente della Fondazione Memoriale Garibaldi

(di Claudio Ronchi) – Franco Tronca, ex prefetto di Roma, ex commissario prefettizio della capitale, è stato eletto lo scorso 1° febbraio presidente della Fondazione Giuseppe Garibaldi. Subentra al prof. Aldo Accardo.

La Fondazione è costituita dal Comune di La Maddalena (rappresentato nell’ultima riunione del cda dall’assessore alla Cultura, Gianvincenzo Belli), dalla Fondazione Banco di Sardegna e dalla Fondazione Siotto. È operativa dall’ottobre del 2013 nella propria sede sull’Isola di Caprera in Sardegna e svolge la propria attività nel settore della promozione della cultura e della ricerca. Si propone di operare per favorire la conoscenza e la valorizzazione a livello nazionale e internazionale della figura storica di Giuseppe Garibaldi nel quadro della storia politica, sociale, economica, culturale e artistica connessa al Risorgimento.

 La Fondazione Memoriale Giuseppe Garibaldi Onlus promuove ricerche, corsi, convegni, istituisce borse di studio, organizza e gestisce attività formative, promuove l’arte, la cultura e la storia risorgimentale, promuove pubblicazioni e periodici coerenti con l’oggetto sociale.

 L’assessore Belli sta lavorando, a livello nazionale, per riuscire ad ottenere che i due musei garibaldini di Caprera possano diventare ente autonomo. La riforma Franceschini, spiega Belli, “prevede due forme di musei, quelli legati ai poli museali regionali e quelli di interesse nazionale che vanno in gestione autonoma. Noi stiamo chiedendo che quelli di La Maddalena siano riconosciuti come musei nazionali e quindi a gestione autonoma rispetto al Polo Museale della Sardegna, così come dallo scorso anno è il Museo Archeologico di Cagliari. Siamo in attesa di risposta”.

L’autonomia gestionale significa anche la possibilità di effettuare autonomamente le assunzioni, ormai sempre più necessarie in quanto una parte del personale nei prossimi anni dovrà andare in pensione.