Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Marzo 3, 2021
AttualitàNews

Palau. I Fidali ‘76 stampano il calendario 2021 ma i tempi sono duri per chi vuole organizzare

(di Marilena Bruschi) – Tempi duri per il nuovo comitato delle feste patronali Fidali ‘76.  Finalmente è arrivato il loro anno e, come sempre, ogni comitato festeggiamenti si prepara con nuove idee e tanta voglia di fare qualcosa di straordinario. Ma ecco che la Sardegna è in zona arancione e le cose che si possono fare sono pochissime. Per questo fine settimana avevano organizzato una sagra del dolce da fare nel piazzale di fronte alla chiesa ma i decreti per il Covid non lo permettono.

Hanno già fatto alcune riunioni con l’amministrazione comunale e il loro presidente, don Paolo Pala, per stilare un programma ed hanno avuto la piena disponibilità da parte di tutti, sia dei soci che degli amici che sono pronti a dare una mano. Il problema però è raccogliere i fondi per poter organizzare le due feste patronali di Maggio e di Settembre e le occasioni purtroppo sono pochissime.

Il Carnevale è stato abolito in tutto il territorio nazionale e perfino la Sartiglia di Oristano ha dovuto rinunciare anche alla vestizione del Componidore. Fino ad ora i Fidali sono riusciti a stampare un bellissimo Calendario del 2021 con le foto storiche del paese, paesaggi e ambienti cittadini dei primi anni del secolo scorso. È solo l’inizio, i Fidali ‘76 sperano che il tempo migliori in tutti i sensi, cambi il colore ma soprattutto che si riprenda la semplice ma meravigliosa vita di una volta.