Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Maggio 7, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Il Comune vince ricorso al CdS per l’ampliamento di un pontile

(di Claudio Ronchi- foto di Marcello Chiodino) – Il Consiglio di Stato riconosce al Comune smeraldino la discrezionalità e la legittimità di scelte a favore della tutela del mare e delle bellezze paesaggistiche.

Nel caso specifico la Quarta Sezione ha annullato l’ordinanza del Tar Sardegna e ha accolto l’appello presentato dal Comune di Arzachena in merito alla concessione dell’ampliamento di un pontile in legno sul litorale del Pevero, in Costa Smeralda, richiesto dalla società Lef srl. L’ordinanza del 21 gennaio scorso, respinge l’istanza cautelare in primo grado e accoglie le tesi del ricorso presentate dall’avvocato dell’ente, Stefano Forgiarini, e conferma la legittimità del parere espresso dal dirigente del settore tecnico, Mario Chiodino.