Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Maggio 10, 2021
BreviNews

MATTINA/GAZZETTA di MADDALENA, di giovedì 21 gennaio 2021

(a cura di Claudio Ronchi)

IL TORPORE D’INIZIO ANNO. Quel minimo di vivacità che si era visto nei giorni, non molti, precedenti il Natale, il moderato e speranzoso ottimismo di fine anno negli auspici per uno migliore in arrivo, pare siano stati riassorbiti in pochi giorni da un torpore diffuso al quale anche le basse temperature, il vento di piogge dei primi giorni del 2021 hanno contribuito. L’economia del paese vivacchia in attesa di tempi migliori e fortunatamente ci sono ancora buoni stipendi statali o regionali e buone pensioni …

DEI 50 ANESTESISTI NE ARRIVERÀ QUALCUNO AL PAOLO MERLO? La Regione Sardegna assumerà presto una cinquantina di anestesisti, vincitori del relativo concorso da poco espletato. Lo ha affermato l’assessore alla sanità, Mario Nieddu. L’auspicio, che rimarrà tale se non sarà accompagnato da una decisa pressione politica, è che di questi almeno qualcuno sia destinato al Paolo Merlo, notoriamente da tempo bisognoso di tali specialisti.

DIECI ANNI FA MORIVA: Francesca Luigia Vacca vedova Longo, deceduta il 21/01/2011, nata nel 1928.

TRENT’ANNI FA MORIVA: Antonio Nurra, deceduto il 21/01/1991, nato nel 1968

MESSA IN STREAMING. La Messa in streaming viene trasmessa dalla chiesa di Moneta alle ore 17:15.

IL TEMPO PREVISTO. Il sole è sorto alle 7:42 e tramonta alle 17:25. Il tempo, sull’Arcipelago-Parco, si prevede così: cielo poco nuvoloso; moderati da libeccio (sud ovest), mare molto mosso; temperature in lieve aumento, tra 9 e 16 gradi.

IL PROVERBIO. Dove manca libertà non cercar felicità!

AUGURI A: Agnese (Sant’Agnese martire).

LA STORIA. Le grandi celebrazioni ecumeniche di un tempo. Vent’anni fa, il 21 gennaio del 2001, si celebrò nella chiesa di Santa Maria Maddalena la Giornata Ecumenica, presieduta dall’allora vescovo di Tempio, monsignor Paolo Atzei, e dal pastore protestante pentecostale, reverendo William Reed. L’incontro di preghiera per l’unità dei cristiani terminò con una suggestiva fiaccolata notturna verso l’Istituto San Vincenzo. Alla celebrazione ecumenica, organizzata dall’allora parroco, don Domenico Degortes, dal vicario di Santa Maria Maddalena, don don Andrea Lance Krzywicki (don Sandro Serreri sostituiva in quel periodo a Olbia, parrocchia di San Paolo apostolo, don Pietrino Ruiu) e dal vicario di Moneta, don Terenzio Ntitangirageza, parteciparono anche il cappellano militare italiano, don Paolo Di Domenico, il cappellano cattolico americano, don John Geinver, il parroco di La Mundizza, don Mauro Buccero, il parroco di Bulzi, don Francesco Tamponi, il monaco-diacono ortodosso armeno, don Giuseppe Ovse Achkarian, il pastore protestante presbiteriano, reverendo Lanz, il pastore battista, reverendo Nacke. Erano tra gli altri presenti il sindaco di La Maddalena, Mario Birardi, il capo di stato maggiore di Marisardegna, Enrico La Rosa, il comandante dell’Arsenale Militare, Luigi Turco, il commodoro della Marina statunitense Christopher Klyne, la comandante della Naval Supporto Activity, Claudia Risner.

LA FOTO. Il “Formaggino” di Piazza Comando visto da Bassa Mariana (via Amendola)

BUONA GIORNATA!