Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Febbraio 27, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Libri e spille in vista del Centenario

(di Claudio Ronchi) – Sebbene alle prese con i problemi legati alla pandemia e le ripercussioni in ordine sanitario, scolastico ed economico-occupazionale, l’amministrazione comunale non perde di vista un appuntamento importante che è quello del Centenario dell’Autonomia del Comune di Arzachena, che avrà luogo nel 2022, per il quale prevede di organizzare una serie di iniziative che avranno il loro fulcro e centralità nel Consiglio comunale. In tale ambito si sta procedendo all’acquisto di 119 volumi dal titolo “Arzachena Storia di una Autonomia” comprendente “La relazione e domanda d’autonomina della Frazione d’Arzaghena e Cronistoria d’Arzaghena dall’età della pietra ai giorni nostri”. Altra iniziativa riguarda l’acquisto di 20 spille in argento con la riproduzione dello stemma del Comune di Arzachena con le date dell’anniversario, da consegnare in occasione di un prossimo Consiglio comunale nel quale si darà l’avvio alle celebrazioni per il centenario dell’autonomia. Celebrazioni che avverranno attraverso la rievocazione di giornate significative che portarono alla conquista dell’autonomia, quali il 4 agosto 1920, data di approvazione della Legge 1449 che sanciva il distacco della frazione di Arzachena da Tempio, il 4 febbraio 1922 nella quale Arzachena divenne comune autonomo di fatto, che, si preparava alle prime elezioni dei consiglieri del nuovissimo comune previste nel mese di aprile 1922, sino all’apice della ricorrenza, il 14 maggio del 1922, data di insediamento dei consiglieri eletti.