Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Maggio 6, 2021
BreviNews

Santa Teresa Gallura. Un progetto green di collegamento tra il porto turistico e Capo Testa

(di Claudio Ronchi) – Ci saranno 8 aree di fermata compresi i capolinea, secondo questo itinerario: Porto Turistico, piazza Bruno Modesto, sito archeologico Lu Brandali, secondo ingresso a Santa Reparata, istmo Capo Testa, accesso alla spiaggia Zia Culumba, abitato di Capo Testa, Cala Spinosa. I collegamenti saranno realizzati attraverso bus-navetta elettrici, biciclette a pedalata assistita ed altri mezzi a basso impatto ambientale. Un progetto che risponde alle esigenze green della destinazione turistica, realizzato tramite l’Unione dei Comuni Alta Gallura che consentirà, una volta realizzato, di evitare, d’estate, il congestionamento del litorale costiero, la valorizzazione dello stesso ed un ordinato accesso alle spiagge. La gestione del servizio sarà probabilmente affidarla alla società in house, Silene. Il progetto, approvato dalla giunta sarà portato, dalla sindaca Nadia Matta all’esame del consiglio comunale.