Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Maggio 10, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Saranno tutte tagliate le palme, da Piazza Comando a Cala Gavetta

(di Claudio Ronchi) – Il punteruolo rosso segna la fine delle palme pubbliche in centro, di quelle che ha già ucciso, di quelle “moribonde” e di quelle ancora “sane”. “Le palme saranno tagliate” ha dichiarato a Gallura Informazione la vicesindaca, Federica Porcu. Tutte, a partire da Piazza Comando passando per Bassa Marina per arrivare all’ultimo tratto di via Amendola, davanti alla banchina commerciale. Piantate agli inizi del 2000, le palme avevano sostituito i pini, alcuni dei quali belli e rigogliosi altri rachitici, che comunque davano problemi, per via delle radici troppo superficiali, con danni a piazze e strade. Belle, alte, con le radici che vanno in profondità, le palme stavano diventando ormai parte integrante del paesaggio, come se ci fossero sempre state. Poi è arrivato lui, il killer, il punteruolo rosso … “È prevista la piantumazione di alberature, vorremmo ricreare un verde pubblico omogeneo che parta da Piazza Comando, attraversi la banchina Medaglia d’Oro, il parcheggio privato per arrivare alla nuova Piazza XXII febbraio”, spiega, la vice sindaca. “Sta collaborando con noi un agronomo che ci ha proposto delle soluzioni. Dopo le feste avremo un nuovo incontro per definire le scelte”.

La foto di copertina riguarda il taglio delle palme a Bassa Marina-via Amendola, quest’estate.