Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Gennaio 16, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Sono state 381 le persone che hanno chiesto il contributo straordinario una tantum di fine anno

(Redazione) – Gli uffici dei Servizi Sociali hanno ricevuto 381 richieste per ottenere il contributo straordinario una tantum di fine anno messo a disposizione dal Comune di Arzachena a favore di singoli o famiglie in difficoltà a causa degli effetti negativi sull’economia dovuti all’emergenza Covid-19. La cifra stanziata ammonta a 100mila euro. In questa fase, la priorità nell’erogazione del contributo straordinario è stata data a coloro che non hanno mai richiesto sussidi regionali o comunali allo scopo di intervenire, proprio sulla categoria dei lavoratori stagionali, mentre delle maggiorazioni sono state previste in caso di presenza di figli minori nel nucleo familiare (100 euro in più per ogni bambino). I termini per la presentazione delle richieste da parte di soggetti con reddito Isee da 0 a 25 mila euro erano fissati dal 27 novembre al 14 dicembre 2020. L’inizio dell’erogazione dei contributi – informa il Comune – avverrà non appena riprenderanno le attività contabili degli uffici comunali e della tesoreria.