Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Gennaio 21, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Si rifarà il lungomare che dalla banchina della Poste arriva a Punta Chiara

(di Claudio Ronchi) – I geometri comunali, Antonello Ferrigno e Alessandro Madau, hanno elaborato il progetto di rifacimento del lungomare di via Amendola tratto Cala Mangiavolpe, più precisamente quello che parte dalla fine della banchina delle Poste e termina all’inizio dell’area militare di Punta Chiara-Capitaneria di Porto; il marciapiede cioè parallelo a Piazza Comando che passa per la banchina dell’Ammiragliato. Quel lungomare fu realizzato, in mattonelle di cemento, negli anni ’50. Da decenni abbandonato, è stato “trincerato”, nel tempo, da numerosi interventi che hanno lasciato la pavimentazione poco decorosa oltre che pericolosa per le persone che la percorrono. Il progetto prevede la risistemazione, su una superficie di 1442 mq, da parte del Servizio Manutenzione del Comune, dei condotti di servizio (Enel, telefoni, acqua ecc) che attualmente ne attraversano il sottosuolo e successivamente l’installazione di una pavimentazione in toghe di finto legno, lasciando le bordure in granito.  L’importo previsto per i lavori è di 142.000 euro, fondi provenienti dalla tassa di sbarco. Il progetto è stato approvato qualche giorno fa dalla giunta comunale su proposta dell’assessore a vicesindaca, Federica Porcu.