Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Gennaio 26, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Emergenza coronavirus: il Comune assegna 100 mila euro alle famiglie in difficoltà.

(Redazione) – Il Comune di Arzachena ha deciso di erogare, in aggiunta alle precedenti misure a sostegno delle famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria, un ulteriore contributo per il quale sono stati stanziati 100.000 euro. Si tratta di un contributo straordinario una tantum ai nuclei familiari in stato di necessità momentanea con reddito Isee da 0 a 25 mila euro. Priorità sarà data a chi non ha mai fruito di misure a sostegno del reddito nel 2020. Il contributo straordinario sarà assegnato in base alle fasce di reddito e prevede due tipi di maggiorazione: verrà incrementato in caso di presenza di figli minori nel nucleo familiare (100 euro in più per ogni bambino) e per coloro che non hanno mai fruito di assistenza economica con un’aggiunta del 5 percento sull’importo spettante. Ad esempio, per nuclei o singoli con reddito da 0 a 5 mila euro, gli importi base saranno erogati nel modo seguente: per 1 componente il contributo previsto è di euro 400, per 2 componenti è pari a 450 euro, per 3 componenti ammonta a 500 euro, mentre per 4 o più componenti il contributo è di 550 euro a cui, eventualmente, verranno sommate le maggiorazioni. Dal 27 novembre e fino al 14 dicembre è possibile presentare la domanda via email all’indirizzo informagiovani@comarzachena.it, oppure a mano previo appuntamento telefonico al numero 0789849400 (operativo dalle 10:00 alle 12:00). L’avviso con i dettagli, i requisiti richiesti, il modulo da compilare e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito www.comunearzachena.it e sulla pagina Facebook Amministrazione comunale di Arzachena.