Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Aprile 14, 2021
La sede del Parco
BreviNews

La Maddalena. Parco Nazionale: sentieristica, contributi, comunicazione, manutenzione

La sede del Parco

(Redazione)

Manutenzione della sentieristica e installazione cartellonistica. È stata pubblicata, da parte del Parco Nazionale,  la gara per effettuare gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria della rete sentieristica, della cartellonistica informativa e direzionale, delle aree pic-nic e giochi presenti sull’isola di Caprera, oltre che dei sistemi i protezione dunale sull’isola di Spargi e della cartellonistica informativa sulle isole di Budelli e Santa Maria, al fine di garantire il buono stato di tali beni, rendendoli fruibili in tutta sicurezza e nel giusto decoro dai visitatori. La gara è in pubblicazione sulla piattaforma Sardegna CAT con scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse fissata alle ore 13.00 del 26.11.2020.

Domanda per contributi. Fino al 27 novembre ore 13.00 è possibile presentare all’Ente Parco Nazionale la domanda di contributo per la realizzazione di manifestazioni ed eventi da realizzarsi tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2021. Il Parco contribuisce con un massimo di € 5.000 ed ha già finanziato nel corso degli anni diverse associazioni.

Piano di Comunicazione. È stata pubblicata la manifestazione di interesse per l’affidamento del servizio di realizzazione del Piano di Comunicazione e up-grade del personale addetto alla comunicazione del Parco Nazionale. Tutte le ditte interessate, regolarmente iscritte al MEPA nel bando Servizi di informazione, comunicazione e marketing possono presentare domanda al Parco Nazionale, a partire dalle ore 08.00 dell’11.11.2020 ed entro le ore 13.00 del giorno 25.11.2020,

Manutenzione palazzina di via Giulio Cesare. Il Parco ha avviato la procedura per l’individuazione dell’operatore economico cui affidare i lavori di manutenzione ordinaria della Sede di Via Giulio Cesare. L’importo dei lavori è pari a € 99 227,84.  Il giorno 7 dicembre p.v. scadrà il termine per la presentazione delle offerte e l’Ente, a seguito degli adempimenti amministrativi previsti per legge, potrà affidare i lavori in questione.