Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Gennaio 25, 2021
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. La sindaca Nadia Matta: quest’estate i turistici ci saranno e saranno numerosi. Tre le parole d’ordine: promozione, accoglienza, servizi

(di Claudio Ronchi). “Il primo nostro impegno sarà quello di prepararci ad affrontare la stagione estiva”. È stato soprattutto incentrato sul turismo e sulla cultura il discorso inaugurale del mandato amministrativo della sindaca Nadia Matta, pronunciato ieri pomeriggio al teatro Nelson Mandela davanti ai consiglieri comunali di maggioranza e minoranza e ad un pubblico ridottissimo per questioni sanitarie. “Non dobbiamo farci trovare impreparati pensando che la pandemia bloccherà i vacanzieri!”, ha affermato. “L’estate appena trascorsa ci ha fatto capire che non sarà così; i turistici ci saranno e saranno numerosi. In questi pochi mesi che ci separano dall’estate saremo concentrati a creare i presupposti, con l’aiuto degli operatori, per promuovere Santa Teresa, mettendo in primo piano le sue peculiarità che non dovranno essere solo le bellezze naturali ma anche quelle che la professionalità del settore turistico deve far emergere: accoglienza e servizi”. La sindaca Matta si è pertanto raccomandata che l’accoglienza debba essere “sempre ottima”, che il turista venga “accompagnato e coccolato” e che i servizi siano “al passo con quelli delle più importanti località turistiche, dunque al massimo livello”. Tre parole dunque, ha concluso sull’argomento Nadia Matta, dovranno essere da guida racchiudendo “il concetto di turismo: promozione, accoglienza, servizi”.