Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Gennaio 20, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Le posizioni delle tre minoranze in consiglio comunale

(di Claudio Ronchi) – Sono cinque i consiglieri di minoranza, tre donne e due uomini, facenti parte di tre gruppi diversi. Quello più consistente fa capo alla candidata sindaca, non eletta, Annalisa Gulino, ieri peraltro assente dalla prima seduta di consiglio comunale per questioni sanitarie. L’ex delegato alle manutenzioni Alberto Mureddu ha letto un suo breve comunicato nel quale viene affermato che sarà dato il giusto e necessario contributo. “Stiamo lasciando a chi ora amministra una macchina che funziona” ha scritto l’ ex assessora all’urbanistica Annalisa Gulino. “Saremo di stimolo e disponibili a dare il nostro contributo”. La loro sarà un’opposizione attenta. L’ex sindaca Rosanna Giudice si è detta concorde col sindaco Fabio Lai sull’importanza della vertenza ospedale. “Faremo opposizione costruttiva” e “quando ci saranno argomenti importanti per la città alzeremo la mano”. Giovanni Manconi (Lista Non solo tunnel) dal canto suo, dopo aver sottolineato non essergli piaciute alcune espressioni da parte della lista vincente e anche di parte delle minoranze, ha sottolineato come il sindaco abbia tenuto per sé la delega della sanità. Bisogna agire subito per quanto riguarda il pronto soccorso che è stato depotenziato, ha detto. Per quanto riguarda la posizione che assumerà farà “una seria valutazione per ogni passaggio che sarà fatto”.