Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Gennaio 21, 2021
AttualitàNews

Arzachena. I Comuni di Arzachena e Palau puntano all’Europa.

(Redazione) – Il Comune di Arzachena e il Comune di Palau concludono la procedura di affidamento del supporto allo Sportello integrato Innovation Desk, frutto dell’accordo di collaborazione firmato a luglio 2019 dal sindaco di Arzachena, Roberto Ragnedda e dal sindaco di Palau, Franco Manna. L’obiettivo è lavorare congiuntamente e conquistare maggiori opportunità offerte dall’Unione Europea attraverso finanziamenti diretti e settoriali finalizzati allo sviluppo del territorio. La struttura operativa avrà uffici e personale dedicati in capo ad ogni Comune. La gestione dell’attività di supporto amministrativo, con sede ad Arzachena nel palazzo comunale ed a Palau nel palazzo Fresi, sarà curata della società TAG 18 di Cagliari in tre fasi. Dopo una prima di start-up, si procederà con l’avvio operativo dello Sportello Integrato e la presentazione di progetti UE, supportando il management amministrativo dei due Comuni. I costi dello Sportello saranno ripartiti al 50% sui bilanci dei due Comuni.  Così come per gli altri uffici pubblici in questo periodo, l’apertura dello sportello è limitata e resta, per ora, legata all’andamento dell’epidemia da Covid-19. L’iniziativa è promossa, per Arzachena, dal vicesindaco e assessore al Bilancio e alla Programmazione Europea, Cristina Usai. Per il Comune di Palau la delegata al progetto è la consigliera Maria Giuseppina Sanna.