Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Aprile 14, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Test sierologici per controllare la pandemia, organizzati dal sindaco a Punta Tegge

(di Claudio Ronchi) – Sabato mattina, per iniziativa dell’amministrazione comunale, nell’ambito dell’attività di prevenzione e di mappatura della presenza del coronavirus in città, si sono svolti, nella batteria di Punta Tegge, gli screening per mezzo dei test sierologici. La mappatura è iniziata dai docenti e dal personale scolastico in genere. C’è stata un’encomiabile collaborazione in questo senso, con l’amministrazione comunale, a partire dalla società di navigazione Delcomar, che ha messo a disposizione i test sierologici ed un macchinario, agli infermieri dell’ospedale che hanno effettuato i test, alle suore dell’Istituto San Vincenzo che hanno in gestione la struttura, ai volontari della Croce Rossa, alla dirigente scolastica, Alessandra Deleuchi. In assenza di dati aggiornati da parte dell’ATS, è questo “un buon modo per ottenere qualche dato che permetterà l’adozione di ulteriori provvedimenti, anche più restrittivi se sarà necessario, atti a contenere il numero dei contagi”, afferma il sindaco Fabio Lai. “Contestualmente servirà per tranquillizzare le famiglie degli oltre 800 bambini che frequentano i plessi, non voglio che si abbassi la guardia ma neanche che si creino allarmismi in Città. Serve massimo rispetto delle regole e grande senso di responsabilità che sono sicuro non mancherà“.