Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Marzo 4, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Gabbiano ingoia amo da pesca: Salvo grazie a carabinieri, barracelli e vigili del fuoco

(di Claudio Ronchi) – Intervento “interforze”, di Carabinieri, Barracelli, Vigili del Fuoco, per soccorrere un piccolo gabbiano da morte certa oltre che dolorosissima. Il volatile aveva ingoiato un amo da pesca con tutto il filo di nylon. Individuato dai Carabinieri, a Spalmatore, gli agenti della Compagnia Barracellare lo hanno prelevato e condotto a Moneta, presso la caserma dei Vigili del Fuoco. Qui l’amo è stato estratto e il piccolo gabbiano è stato liberato.