Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 18, 2021
BreviNews

GAZZETTA DI LUOGOSANTO. Sabato 1° febbraio, 4 notizie locusantesi

Sabato 1° febbraio si ricorda Mario Scampuddu, presentando il suo libro. A quasi un anno dalla morte del compianto studioso e politico gallurese, Mario Scampuddu, la Biblioteca di Luogosanto organizza la presentazione del suo libro “Diario di bordo”, edito da Taphros, unitamente al ricordo dell’autore, sabato 1° febbraio alle 18:30 presso l’auditorium comunale. Dopo il saluto del sindaco Agostino Pirredda ci saranno altri interventi sotto il coordinamento dello scrittore Francesco Carbini. (Red)

Pensioni in pagamento sabato 1° febbraio.  Poste Italiane informa che le pensioni del mese di febbraio verranno messe in pagamento a partire dal primo giorno del mese. Poste Italiane, infatti, negli uffici postali di Sassari e provincia disponibili il sabato, garantisce l’apertura secondo il consueto orario 08.20-12.35. L’Azienda ricorda a tutti i pensionati che hanno scelto l’accredito della pensione sul loro conto BancoPosta o Libretto di Risparmio e in possesso della carta Postamat oppure della Carta Libretto e che non avranno modo di riscuotere il loro rateo già nella giornata di sabato, che nella provincia di Sassari sono operativi 68 ATM Postamat dove sarà possibile prelevare contante, fino a 600 euro al giorno, anche nella giornata di domenica 2 febbraio. (Red)

Consiglieri comunali, ecco le presenze nel 2019. Consultando la determina che liquida i gettoni di presenza ai consiglieri comunali per l’anno 2019, per un importo complessivo di 667 €, si rileva il numero di presenze nella civica assemblea. Con 9 presenze guida alla classifica Giuseppe Paggiolu seguito da Roberta Pirina e Mario Pruneddu con 8 presenze; Giovanni P. Occhioni è stato presente per 6 volte mentre Maria Cristina Cuccu ha contato 4 presenze in consiglio comunale; Alessandro Sechi c’è stato per 3 volte, Fabrizio Pirina per 2 e Quirico A. Debidda una volta. (CR)

La Festa Manna di Gaddura è costata 51.512 euro. La giunta comunale ha recentemente approvato la rendicontazione delle spese sostenute dall’associazione Pro Loco Luogosanto per la realizzazione del programma civile e religioso della 791ª Festa Manna di Gaddura. L’importo complessivo è stato di 39.922,35 €. Le somme impegnate e spese secondo quanto programmato dall’amministrazione comunale sono ammontate a 51.512,35 € di cui appunto 39.922,35 € tramite somme trasferite all’associazione Proloco e 11.590 € tramite servizi affidati dall’amministrazione comunale a ditte esterne specializzate. (CR)