Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Aprile 15, 2021
AttualitàNews

Arzachena. Accanto ai giovani contro cyberbullismo e pericoli del web

Il Comune di Arzachena e il Centro di ascolto uomini maltrattanti Nord Sardegna lottano contro cyberbullismo e pericoli del web insieme agli studenti del liceo scientifico Falcone e Borsellino di Arzachena per fare dei ragazzi i portavoce del progetto #fattidiparole e delle buone pratiche nell’uso dei social media.  Un percorso di 9 incontri avviato lo scorso marzo che si concluderà a fine maggio con una classe pilota di 30 adolescenti. L’iniziativa è condotta dalla presidente dell’associazione, Nicoletta Malesa, con il sostegno e il patrocinio dell’assessorato alle Politiche giovanili diretto da Cristina Usai.

#fattidiparole è anche una pagina Instagram in cui l’associazione Centro di ascolto uomini maltrattanti vuole comunicare con i giovani utilizzando il loro stesso linguaggio.