Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Aprile 12, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Sarà un giugno con molti eventi …

(di Claudio Ronchi) – Sarà un giugno con diversi eventi; lo promette l’assessore al turismo Massimiliano Guccini, portando avanti la politica di destagionalizzazione o comunque di anticipo (e allungamento) della stagione turistica. Il mese di giugno è la porta dell’estate.

L’amministrazione comunale quest’anno come in quello passato, aggiunge ai tradizionali festeggiamenti garibaldini alcune novità. Il 31 maggio, l’1 e il 2 giugno ci sarà la seconda edizione di Garibaldi in Piazza. La prima edizione, quella dello scorso anno, aveva visto la presenza degli Istentales, il concetto di Roberto Vecchioni, quello dei Nomadi, la fiera enogastronomica, eventi sportivi, l’arrivo dei pellegrini da Cascia con la statua di Santa Rita (nella foto), eccetera.

Anche quest’anno ci saranno eventi di rilievo anche se ancora top secret.

Per giugno inoltre sarà organizzata una educational, ha dichiarato l’assessore, che durerà un mese intero. “In collaborazione con Slow Food, verranno coinvolti, tutti i ristoratori locali e pubblici esercizi in modo tale da poter proporre da parte di chi vi aderisce una cucina tipica a km zero. Tramite Slow Food, che è a livello internazionale, con questo mese Slow cercheremo di portare qui tutti circoli nazionali e internazionali dell’associazione. Ci sarà poi, a conclusione, il 27-28-29 giugno, l’assemblea nazionale di Slow Food a La Maddalena, con circa 150 delegati”.