Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Aprile 11, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Militari del Comsubin di La Maddalena neutralizzano a Castelsardo 4 bombe di profondità

 Dal 20 al 22 febbraio si è svolta una delicata operazione condotta dai Palombari del Gruppo Operativo Subacquei (GOS) del Comando Subacquei ed Incursori della Marina Militare (Comsubin), distaccati presso i Nuclei SDAI (Sminamento Difesa Antimezzi Insidiosi) di La Maddalena, al comando del Tenente di Vascello Gianfranco Tommasi, durante la quale sono state neutralizzate 4 bombe di profondità rinvenute al largo di Punta Tramontana nel comune di Castelsardo (SS).

L’intervento d’urgenza del Nucleo SDAI è stato richiesto dalla Prefettura di Sassari, a seguito della denuncia di un privato cittadino effettuata alla Guardia Costiera di Porto Torres, nella quale era stato indicato il rinvenimento di 4 oggetti metallici di forma cilindrica effettuato durante un’immersione ricreativa alla profondità di 36 metri.

Nella mattina del 22 febbraio si sono concluse le operazioni di bonifica che hanno permesso di individuare e identificare i manufatti segnalati come 4 bombe di profondità modello WBD da 125 Kg, di fabbricazione tedesca e risalenti alla seconda guerra mondiale. Le operazioni di bonifica si sono concluse con la distruzione degli ordigni esplosivi avvenuta in un’area di sicurezza individuata dalla locale Autorità Marittima.