Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Aprile 12, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Ecco come sarà il monumento per uno dei primi atti della Resistenza

(di Claudio Ronchi) – Sono soddisfatti Santo Ugo e Antonello Tedde, rispettivamente presidente e vicepresidente della sezione di La Maddalena-Palau dell’ANPI (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). Dall’Assessorato Regionale alla Pubblica Istruzione è giunta notizia che è stato deliberato un contributo di 20.000 euro per la realizzazione di un monumento evocativo della resistenza militare locale all’occupazione tedesca della Piazzaforte di La Maddalena, avvenuta in seguito all’Armistizio dell’8 Settembre 1943.

Eventi che culminarono, a La Maddalena, nella battaglia del 13 Settembre 1943, fra i primi atti in assoluto della reazione delle Forze Armate italiane sul territorio nazionale e della Resistenza.  In quei combattimenti persero la vita 28 persone.

Il finanziamento è stato possibile grazie ad un emendamento alla Finanziaria regionale presentato dal consigliere Pierfranco Zanchetta. Il monumento, in granito, progettato dall’arch. Almo Bramucci, sorgerà a Moneta, nei pressi delle scuole elementari.