Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Aprile 11, 2021
AttualitàNews

Gallura. Una medicina per chi non se la può permette

Ritorna, sabato prossimo 9 febbraio, la Giornata di raccolta del farmaco di Banco Farmaceutico. In Gallura aderiranno diverse tra le farmacie presenti sul territorio, anche ad Arzachena, La Maddalena, Santa Teresa Gallura. Sabato prossimo dunque, nelle farmacie che espongono la locandina della #GRF19,

sarà possibile acquistare un farmaco da banco da donare agli indigenti. I medicinali saranno consegnati ad uno degli enti assistenziali convenzionati con Banco Farmaceutico.
In Italia, nel 2018, 539.000 persone povere (il 10,7% dei poveri assoluti in Italia) si sono ammalate e hanno chiesto il sostegno degli enti per potersi curare.

Anche quest’anno le farmacie partecipano con impegno ed entusiasmo alla Giornata di Raccolta del Farmaco. In farmacia viviamo in quotidiano contatto con situazioni di grave disagio economico. Sono sempre più numerose le persone che non possono permettersi un farmaco e rinviano le cure o addirittura rinunciano” dichiara Marco Cossolo, presidente di Federfarma nazionale.