Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Ottobre 3, 2022
AttualitàNews

Protesta a Santo Stefano da parte di alcuni indipendentisti

Santo Stefano ex base usa wUna quindicina di manifestanti attivisti di Liberu, partito indipendentista, hanno raggiunto questa mattina l’isola di Santo Stefano a bordo di tre gommoni e salendo sulla montagna che sovrasta la base della Marina Italiana hanno issato uno striscione nel quale era scritto “Custa terra è sa nostra” – questa terra è nostra. L’iniziativa che vedeva la presenza di Pier Franco Devias, leader del partito era volta a protestare contro la decisione del governo di adeguare le banchine di Santo Stefano in maniera tale che vi possano approdare le navi della flotta, in primis la portaerei Cavour. All’iniziativa non risulta fossero presenti manifestanti maddalenini. Favorevole alla decisione del governo si è già espresso il sindaco di La Maddalena, Luca Montella, e il consigliere regionale maddalenino capogruppo dell’UPC, Pierfranco Zanchetta. Claudio Ronchi