Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 18, 2021
Attualità

La Asl di Olbia sulla vaccinazione antinfluenzale

la-vaccinazione-antinfluenzale“La vaccinazione antinfluenzale è sicura ed è l’unico strumento che consente di prevenire l’influenza stagionale e, quindi, le sue complicanze, che possono dare luogo a casi di intensità severa e che possono colpire con frequenza maggiore gli ultrasessantacinquenni e i pazienti affetti da condizioni croniche preesistenti”.

A prendere la parola è Tonino Saba, direttore del Servizio di Igiene Pubblica della Asl di Olbia che intende rassicurare la popolazione gallurese sulla vaccinazione influenzale in corso nel Nord Sardegna. “Nella Asl di Olbia non sono stati consegnati i due lotti (i numeri 142701 e 143301) che l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) ieri 27 novemnte, in via cautelativa, ha ritirato dalla circolazione a seguito delle segnalazioni di quattro eventi avversi gravi o fatali, verificatisi in concomitanza temporale con la somministrazione del vaccino antinfluenzale Fluad della Novartis Vaccines and Diagnostics s.r.l.”, aggiunge Saba.

E’ la stessa Aifa a precisare che: “in attesa di disporre degli elementi necessari, tra i quali l’esito degli accertamenti sui campioni già prelevati, per valutare un eventuale nesso di causalità con la somministrazione delle dosi dei due lotti del vaccino, l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha disposto, a titolo esclusivamente cautelativo, il divieto di utilizzo di tali lotti”, scrive l’Aifa in una nota.

“I lotti in questione non sono stati consegnati nella nostra Azienda, quindi invitiamo la popolazione a stare tranquilla e a fidarsi della vaccinazione”, precisa Saba.