Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Febbraio 27, 2021
Attualità

La Maddalena. Chiusa in anticipo la ‘pesca ricreativa/sportiva’ al tonno rosso

Tonno Rosso wLa Maddalena.  Chiusa in anticipo la ‘pesca ricreativa/sportiva’ al tonno rosso.

Informa la Capitaneria di Porto di La Maddalena che il decreto del 25.07.2013 della Direzione Generale della Pesca Marittima e dell’Acquacultura ha anticipatamente disposto la chiusura, a far data dal 26.07.2013, della campagna di pesca 2013 del tonno rosso esercitata dalle unità autorizzate alla “pesca ricreativa/sportiva”, originariamente prevista fino al 14 ottobre. La chiusura anticipata si è resa necessaria in quanto è stata già raggiunta e forse superata la quota massimale di prelievo della specie prevista in ambito nazionale per l’anno 2013 di complessive 1950,41 tonnellate, ripartite tra pesca professionale (1940,41 tonnellate) e pescatori sportivi (10 tonnellate). Per la sola pesca sportiva e ricreativa di tonno rosso è, comunque, unicamente consentita la tecnica del “catch and release”, ossia la cattura e l’immediata re-immissione in mare dell’esemplare pescato. La Capitaneria di Porto di La Maddalena ricorda ai pescatori sportivi che saranno trovati in possesso di esemplari di tonno rosso, la sanzione amministrativa fino a 1.000 euro, mentre per i pescatori professionisti la sanzione può raggiungere i 4.000 euro, più la confisca del pescato e degli attrezzi non consentiti, e conseguente avvio di istruttoria per sospensione della autorizzazione alla pesca del tonno rosso per entrambe le categorie di pescatori.