Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Marzo 8, 2021
News

La Maddalena. Il premier Monti sblocca 28 milioni di euro, e il water front

La Maddalena. Il premier Monti sblocca 28 milioni di euro, e il water front.

Con l’ordinanza n. 4010 del 22 marzo 2012 dal titolo ‘Ulteriori disposizioni per il completamento delle attività programmate per il grande evento del G8’, il presidente del Consiglio Mario Monti ha firmato l’attesa disposizione che, sbloccando la somma di quasi 28 milioni di euro, consentirà di realizzare le cosiddette opere collaterali al G8. Dal water front tanto atteso quanto indispensabile per il rilancio turistico dell’Isola alle case del Vaticano, dall’ex ospedale militare alla batteria di Punta Rossa (Caprera), alla sdemanializzazione di alcuni altri immobili. Commissario per la realizzazione di tutto ciò sarà il governatore della Sardegna Ugo Cappellacci che si avvarrà di uno o più soggetti attuatori. Cappellacci, per predisporre il tutto, ha tempo, al momento, fino 31 dicembre 2012. Non ci si potrà avvalere però più della procedure accelerate ma di quelle ordinarie, a parte le valutazione di impatto ambientale, che potranno essere acquisite sulla base della normativa vigente ma nei termini ridotti alla metà. Fortemente e giustamente soddisfatto il sindaco Angelo Comiti, che la firma di questo provvedimento governativo l’aveva annunciata nella conferenza stampa di fine anno. Comiti ha espresso il proprio compiacimento nell’intervista resa questa mattina a Radio Arcipelago (90,20 Mhz), intervista che si potrà riascoltare nel Notiziario delle ore 18:30 ed in quello delle 20:30.